Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Nell'Esortazione apostolica, Amoris laetitia, Papa Francesco ci regala una bellissima esegesi spirituale del famoso inno alla carità di San Paolo, presente nella Prima Lettera ai Corinzi al capitolo 13. Il Papa applica le 15 caratteristiche dell'Amore (Agàpe) cantate da Paolo (1Cor 13, 4-7) all'amore tra gli sposi (cfr. AL 120) per esaltare la bellezza del Vangelo del matrimonio e della famiglia (AL 89) e stimolare "la crescita, il consolidamento e l'approfondimento dell'amore coniugale e famigliare" (AL 89).

Papa Francesco dedica ben 31 paragrafi (AL 89-119) della parte centrale della sua Esortazione (capitolo quarto) al commento di questa stupenda pagina neotestamentaria, che purtroppo la Liturgia legge una sola volta nell'arco di tre anni, nella IV domenica del Tempo Ordinario dell'Anno C.

Un'ottima occasione quindi per riprendere in mano questo testo, non solo come coppia di sposi, ma anche come singoli membri della comunità cristiana, per riflettere approfonditamente sulle esigenze di quella vera carità cristiana, che sta al di là e al di sopra di ogni dono di Cristo, di qualsiasi carisma, ministero e opera che possiamo compiere al servizio dei nostri fratelli.

Come contributo alla riflessione ripropongo un mio vecchio lavoro fatto in collaborazione con padre Rosario Scognamiglio: L'inno alla carità, un canto a più voci. 1Cor 13 letto dai Padri della Chiesa, Editrice Domenicana Italiana, Napoli 2003. Il testo lo potete acquistare direttamente dall'Edi, o chiedere a me una copia (me ne restano solo sei).

Altra interessante occasione sarà il prossimo week end di spiritualità famigliare che la diocesi di Bari-Bitonto ha programmato per il prossimo 2-4 settembre dal tema "Il nostro amore quotidiano". Il relatore, Raffaele Ogliari, monaco di Bose, ci riproporrà come meditazione proprio il testo di San Paolo.

Nell'attesa di partecipare al ritiro e di incontrare alcuni dei mie amici lettori, per loro e per tutti, come sussidio alla meditazione, allego in calce a questo articolo due contributi:

1. il testo bilingue greco-italiano di 1Cor 13,4-7 in una mia proposta di versione poetica

2. pagina 19 del mio libro, in cui sono esplicitati i significati letterali dei 15 verbi che incarnano nella vita concreta l'Agàpe cristiano.

Con delicatezza ripongo davanti ai nostri occhi queste 15 parole, petali di una medesima rosa profumata che effondono il profumo e i colori della inesauribile bellezza dell'Amore di Dio.

 

1.

 

2.